Il Mamma Donald’s di Jessica

Per la rubrica C&C, Cooking & Chatting oggi cucina e si racconta Jessica, Chef e mamma a tempo pieno.

Ciao sono Jessica ed ho 44 anni. Sono italianissima ma vivo a Londra ormai da tanti anni.

Jessica

La ricetta del cuore che voglio condividere con voi è il MAMMA DONALD’s.

Sono diventata mamma 12 anni fa per la prima volta e poi 10 anni fa per la seconda. Come detto vivo a Londra e sono una chef di professione. Ultimamente lo faccio solo per poche occasioni che scelgo accuratamente ma continuo ad essere chef tutti i giorni per la mia esigente famiglia!!!

In questi anni, con i bambini che crescevano, il mio obiettivo si è spostato : non ricercavo più grandi soddisfazioni a lavoro ( che ho avuto lavorando per una compagnia che mi ha permesso di cucinare per Madonna, Paul McCartney, Keira Knightley, Samuel L. Jackson, Principesse, attrici, cantanti…) ma il mio goal era ( ed è) trasmettere ai miei figli l’amore per il cibo sano.

E’ così che ho fatto in modo che i miei figli assaggiassero tutto e che scegliessero da soli le pietanze più naturali e sane, semplicemente perché le trovavano più buone.

In quest’ottica, ovviamente, evitiamo tutti i cibi da fast food. Ma, nella patria dei fast food, degli hamburger e delle patatine fritte, come fare a replicare un modello simile ma sano? E’ così che è nata l’idea di crearne uno gourmet.

Nasce così il MAMMA DONALD’s: dalla voglia dei miei figli di mangiare Hamburger con patatine con tanto di sorpresa, proprio come se fosse un Happy Meal !!! Ogni volta che lo preparo, infatti, faccio in modo di avere una piccola sorpresa da aggiungere al piatto!!!!

Il Robot è la sorpresa 🙂

Tutto è Home Made.

RICETTA PER I PANINI DOLCI:

  • 500 gr di farina per pizza
  • 10 gr di sale
  • 40 gr di zucchero
  • 300 ml di latte tiepido
  • 5 gr di lievito
  • 60/70 gr di burro fuso

Mescolo prima la farina, il sale e lo zucchero. Poi metto il lievito a sciogliere nel latte ( io uso il lievito in polvere) e quando il latte ha raggiunto la temperatura giusta ( circa 25°) unisco il latte alla farina insieme al burro fuso ( non bollente!!!). Alla fine lascio lievitare per circa 2 ore , poi creo delle palline di circa 50 gr ( le potete fare anche più grandi) , le faccio lievitare per altre 2 ore e poi via in forno a 200° per 20 minuti. Ma stai attenta! Poiché all’interno hanno lo zucchero si bruciano facilmente, il consiglio ( dello chef) é di coprirle con carta alluminio quando iniziano a cuocere e quando si sono gonfiati ed hanno preso la “loro” forma li scopro e continuo la cottura. Preparo un composto con un tuorlo d’uovo e con una tazzina di latte, mischio tutto energicamente e poi spennello sui panini così da renderli lucidi.

All”interno del panino trovi hamburger, maionese, lattuga, cetriolo e pomodoro.

RICETTA PER HAMBURGER (4 persone):

  • 700 gr di carne macinata di bovino
  • 2 scalogni
  • 2 tuorli di uovo biologico
  • 3 cucchiai di olio EVO
  • sale QB
  • pepe QB

Taglio lo scalogno molto sottile e lo mescolo, insieme a tutti gli altri ingredienti, con la carne. Lascio insaporire per circa 30/40 minuti fuori dal frigo ( gli hamburger devono cuocere a temperatura ambiente, non di frigo!!!) li cucino in una padella antiaderente con un filo di olio senza mai coprire la padella ( altrimenti ci ritroveremo degli hamburger lessati!!!)

RICETTA PER LA MAIONESE:

  • 2 tuorli di uova biologiche
  • 200 ml di olio vegetale
  • un cucchiaio di aceto
  • sale e pepe QB

con una frusta mescolo energicamente uova con olio vegetale che non va messo tutto insieme ma aggiunto “a filo” , alla fine se sono soddisfatta della consistenza condisco con aceto ( puoi condire anche con limone, noi la preferiamo con l’aceto!) sale e pepe!

RICETTA PER LE PATATE AL FORNO:

Ovviamente non possono mancare le patate che io non faccio fritte ma al forno, utilizzando le patate dolci che ai bambini piacciono moltissimo e che qui a Londra sono molto usate.

Taglio le patate a stick, le metto in un teglia dove ho spruzzato olio di canola, una volta posizionate le rispruzzo con lo stesso olio e metto il sale e subito in forno a 230° per circa 20 minuti ( chiaramente dipende da quanto le avete fatte spesse).

Le metto in un involucro di carta tipico di un fast food o di uno street food et voila l’happy meal, anzi il MMAMMA DONALD’s è pronto!!!

Fammi sapere se ti è piaciuto!

Buon Appetito

Jessica 🙂

Pubblicato da Donne allo specchio di Giuliana Petrone

Quello che pensiamo, quello che non diciamo, quello che siamo e che vorremmo essere: guardandoci allo specchio, nell'intimità della nostra camera, tra chiacchiere, ricette e racconti di esperienze, proveremo ad emozionarci insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: