BENVENUTI NELLA VITA DI UN LIFE COACH

Con il Covid, ma anche per altre svariate ragioni di vita, molte persone si sono trovate a reinventarsi e a svolgere “nuovi” lavori che non solo erano più al passo con i tempi che stiamo vivendo ( e con quindi nuove necessità) ma anche che le soddisfacevano di più sia da un punto di vista economico che personale. Non è facile reinventarsi e cambiare rotta, ma c’è chi ci è riuscito ed oggi ho invitato Vladimir Dela Paz a spiegarci un nuovo lavoro, quello del Life Coach.


Ciao sono Vladimir ed ho 35 anni. Da 17 anni nel settore del retail abbigliamento/moda.
Sono partito come venditore per approdare al Visual merchandising.

Attraverso varie aziende e grazie a persone che hanno creduto, in me ho raggiunto la posizione di Visual merchandising worldwide, esperienza che mi ha aperto la mente moltissimo, poiché mi ha dato la possibilità di conoscere posti come la Russia, la Cina, Hong Kong, l’Arabia Saudita, Gli Emirati Arabi, il Marocco, la Libia e tanti altri facendomi confrontare con tantissime culture.
La vita passata tra alberghi e aerei, dopo 2 anni non mi appagava più, non per il fatto di viaggiare ma per il motivo e la missione : mettere a posto degli “stracci”. Questa frase mi continuava a rimbombare nella testa ,fino a quando un lutto mi colpì al cuore.
Questo fatto mi uccise dentro e mi fece capire che stavo sbagliando strada e che mi stavo perdendo pezzi importanti della mia vita.
Sono sempre stato una persona solare, allegra e positiva ma questo lutto mi cambiò molto.
Solo dopo essere tornato stabilmente a Roma (la mia città) lasciando anche ottimi lavori, ho ritrovato le mie origini, quando ero ancora genuino e pieno di vita.
Oggi ho scelto di tornare ad esserlo e di sfruttare ciò che ho imparato per aiutare gli altri. Voglio vivere a disposizione delle persone che erano, sono e saranno come me e migliori di me, soprattutto.
Per questo ho scelto di rimettermi in gioco.

VLADIMIR

Quando pensai alla figura del life coach, la prima cosa che mi son detto è che ha concetti difficili da spiegare e da far capire.
Secondo me non ci sono parole adatte per descriverla ma sicuramente ci sono sensazioni ed emozioni che potrebbero sicuramente rappresentarlo.

In un mondo di incertezze, il Life coach può essere la chiave


Di base, si parla proprio di questo quando si intende cosa deve avere un life coach in primis, il sentimento ( il cuore).
Come si capisce dalla parola stessa, è un allenatore di vita. Un mentore. Una persona predisposta e disposta ad avere come suo focus, la motivazione di chi assiste, portandolo a migliorare le performance e ad avere una chiara visione dei suoi obiettivi. E non solo. Non occorre, secondo me, aver solamente studiato per esserlo e farlo, ma si deve avere una sensibilità tale da poter costruire un progetto vero disegnato dal cuore.
Ecco perché ho deciso di intraprendere questo percorso, dopo che ho avuto modo di riflettere molto su cosa io volessi da me stesso e dalla vita. Ho capito cosa mi rende felice, cosa mi realizza e quale è la mia “mission”: Voglio aiutare le persone, farle ridere, farle stare bene e farli riflettere sui valori e sui concetti chiave per vivere meglio.
Mi sono reso conto che oggi le persone sono sempre più omologate ad un prototipo scelto da un authority e hanno sempre una maggiore paura a differienzarsi e a cambiare. Quasi nessuno è veramente felice del proprio stile di vita, hanno tanto timore nell’ammetterlo e sono persone provenienti da ogni ceto sociale. Quindi ho pensato che abbiamo tutti bisogno di un’ “amico” che ci sproni e che ci dia ispirazione.

Think different, make difference


Quindi, ecco la mia idea di avvicinarmi al ruolo del life coach.
Magari si può pensare di farsi bastare un buon amico ma purtroppo, non ha proprio la stessa efficacia. Un amico, diciamo tradizionale, è una persona affezionata e famigliare ma raramente è una persona più positiva e aperta mentalmente di te, inoltre è sicuramente influenzato dalla conoscenza che ha di te, per il tuo passato e per la tua storia, e non sa proiettarti nella realtà presente e nell’ideale futuro in maniera oggettiva e obiettiva.
Il Life Coach deve essere super partes e deve darti miglioramenti nel tuo stile di vita a 360 gradi ma in maniera personalizzata, su misura per te.

Life coach: una figura che trova un equilibrio tra il cuore e la mente


Nel mio profilo IG, mostro testimonianze di personalità di cui mi sto sempre più circondando, per darti sempre maggiori strumenti per migliorare ogni singolo aspetto della tua quotidianità. Sto comunicando spensieratezza e forza per ribaltare anche le situazioni più negative. Mi sto preparando, contornandomi di personalità vere e di spessore che ti possano dare un’incentivo a fare il salto di qualità e dare un supporto nei momenti dove il coraggio sembra spegnersi.
La vita è una sola ed è inutile passarla con persone che non vuoi, in posti che non vuoi e facendo cose che non vuoi. Se pensi che fare un ribaltone sia così difficile e hai paura, sappi che più lei è forte e più vale la pena farlo, perché significa che quello che troverai oltre il confine della tua zona di comfort è qualcosa di veramente straordinario, di vivo e di vero.
Non aspettare di avere le condizioni perfette per buttarti in una nuova avventura, fallo subito perché solo cosi avrai modo di imparare di più e sfruttare al meglio il tuo tempo. Quest’ultimo è il bene assoluto più prezioso ed è un peccato non pensarlo e perderlo senza attribuirgli il suo reale valore.
Ti lascio con una frase che se vorrai approfindirla, mi piacerebbe farlo con te.

“Trova subito la gioia in ogni singolo granello di sabbia e troverai il tuo mare di felicità”

Trovi Vladimir sul suo profilo IG @vladimircocovich_lifestyle

Pubblicato da Donne allo specchio di Giuliana Petrone

Quello che pensiamo, quello che non diciamo, quello che siamo e che vorremmo essere: guardandoci allo specchio, nell'intimità della nostra camera, tra chiacchiere, ricette e racconti di esperienze, proveremo ad emozionarci insieme.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: